Carlo Saraceni, Madonna col Bambino e sant’Anna

Carlo Saraceni, Madonna col Bambino e Sant’Anna 1610 circa, Galleria Nazionale d’Arte Antica in Palazzo Barberini, Roma

carlo_saraceni_madonna_con_bambino_e_sant_anna

L’opera fu realizzata su committenza di Orazio Lancellotti per il primo altare destro della chiesa romana di San Simeone, dove rimase fino al 1929, quando l’edificio fu demolito.
La tela mostra perfettamente tutte le caratteristiche della pittura di Saraceni. La scena sacra, infatti, viene calata in una dimensione umana e quotidiana tipica della pittura fiamminga, che ne fanno quasi un quadro di genere. Non si riscontra nulla di ieratico ma anzi Maria vi appare come una giovane mamma che parla al suo bambino, a sua volta colto mentre si aggrappa alla veste della “nonna” Anna, rappresentata come un’anziana popolana dalle rughe pronunciate.
L’ampia gamma cromatica di matrice veneta ben si sposa con i tendaggi sullo sfondo, molto cari allo stesso Caravaggio.

Annunci

Informazioni su sentierofrancescano

Rivista scientifica su tematiche e percorsi francescani della zona Umbria-Marche, ma non solo. www.sentierofrancescano.it
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...